Smartphone e Tablet - Introduzione-Associazione la Settima

Smartphone e Tablet - Introduzione

       002Tablet e Smartphone                                                      
Introduzione


Quest'anno sperimentiamo delle lezioni nuove sul mondo dei tablet e degli smartphone, anche per me è un mondo nuovo, scrivo le lezioni e li commentiamo insieme per capire bene di cosa si tratta.  
Durante le lezioni degli anni scorsi una delle domande più frequenti da parte dei partecipanti era: 
È meglio acquistare un computer o un tablet ?
Rispondere in modo categorico a questa domanda non è semplice perché la scelta molto spesso è legata alle esigenze che ogni uno di noi ha, esigenze molto spesso diverse le une dalle altre.
Una cosa è certa, le nuove tecnologie ci costringono a rimanere al passo con i tempi, verrà un giorno molto vicino che la tecnologia Internet è indispensabile per la vita di tutti i giorni.
Avere quindi la possibilità di avere questa tecnologia sempre a portata di mano come i tablet o gli smartphone potrebbe essere utile.
Quando è nato il computer ci sono state persone che si sono appassionate subito ed altre per un motivo o per un'altro sono arrivate dopo a scoprire questo mondo, altre stanno ancora rimandando, prima o poi per non essere  esclusi dal mondo che li circonda si devono arrendere.
Allo stesso modo sta succedendo con il tablet e gli smartphone.
Vediamo di conoscere meglio cosa sono e a cosa servono.
I Tablet
Tablet significa tavoletta e sono dei televisori sottili che hanno la tecnologia internet, sono praticamente dei computer portatili molto più sottili.
Gli Smartphone
Significa cellulare intelligente, sono a tutti gli effetti dei telefoni cellulari  che fanno anche da tablet, sono molto più piccoli e possono stare in tasca.
Quindi la prima domanda è, compro un tablet o uno smartphone?
Come vedremo in seguito ci sono vari motivi per comprare uno o l'altro.
Ci sono persone che dicono di acquistare un tablet perché rispetto a un computer è più facile da usare, è più leggero e meno ingombrante.
Diciamo subito che il tablet non è più facile da usare rispetto al computer, può sembrare in un primo momento ma, soprattutto non fa le stesse cose di un computer.
Sono due oggetti completamente diversi, fanno cose simili ma non uguali:
E' la stessa differenza tra un'automobile e una motocicletta, fanno cose simili ma in modo diverso, ci fanno muovere da un posto a l'altro ma, se piove la motocicletta potrebbe essere scomoda, se siamo in tre, la motocicletta potrebbe non bastare.
In questo caso il computer è l'automobile, è l'oggetto che posso fare tutto.
 Se non ho ne computer ne tablet, compro un computer perché posso fare tutto.
Il vantaggio di un tablet è che lo posso trasportare con comodità, è più pratico da tenere in mano, soprattutto mi permette di navigare in internet anche fuori casa con uno schermo abbastanza grande.
Però il tablet non sostituisce il computer, non ha tutte le funzioni del computer e verrà il giorno che sarai costretto a comprarti il computer.
Se devi scegliere tra l'acquisto di un tablet o di un computer scegli il computer perché puoi fare veramente di tutto.
Prima impara ad usare bene il computer poi successivamente potrai acquistare un tablet.
Molte persone  dopo aver acquistato un tablet hanno acquistato anche uno smartphone.
Perché si passa ad uno smartphone? perché tutti i servizi offerti da un telefono smartphone sono
talmente comodi da volerli sempre portarli appresso, fanno  tutti i servizi di un tablet ma la vera comodità è che essendo un telefono lo portiamo sempre con noi, e rispetto al tablet  è meno ingombrante. 
Quindi compro un tablet se  uso principalmente internet  e voglio uno schermo abbastanza grande.
Compro uno smartphone perché mi sono comode le funzioni del telefono e  posso navigare ugualmente in Internet tranquillamente.
Un moderno smartphone ha le stesse funzioni di un tablet, con lo schermo un pò più piccolo.
A te la scelta.
Tablet e smartphone fanno le stesse cose, lo smartphone in più offre tutti i servizi della telefonia che non tutti i tablet hanno.
Chi sa usare il tablet sa usare lo smartphone perché  fanno le stesse cose.
Una delle differenze tra i vari modelli da tenere presente è la possibilità o meno di inserire una scheda SIM (esattamente come in un cellulare) un'opportunità che ci permette o meno di telefonare.
Esistono in commercio decine di smartphone e tablet con marche diverse ma la differenza sostanziale è il sistema operativo che li fa funzionare, questi sono: 
Sistema operativo Android  di Google,
Sistema operativo Iphone e IPad di iOS (la Mela)
Sistema operativo Windows Phone di Windows, quest'ultimo però andrà fuori produzione a breve.
Il loro prezzo è determinato dalle diverse caratteristiche come la capacità di memoria, il processore, tipo di fotocamera, possibilità di contenere due schede Sim ed altro, saremo noi a stabilire secondo le nostre necessità valutando la proporzione qualità-prezzo anche se in realtà non sempre un tablet o smartphone di costo elevato è migliore di uno di fascia media.  
Conclusioni
Il computer (portatile o da scrivania) è ancora un prodotto insostituibile, per tutto ciò che gira attorno al mondo dell’informatica, è sicuramente quello consigliato per compiere tutte quelle operazioni complesse che possono capitare, di solito ha una capacita di memoria abbastanza elevata che ci permette di archiviare dati abbastanza grandi e aggiungere molte periferiche e programmi, per contro diciamo che non sono facili da trasportare.
 Un tablet  va bene se il suo utilizzo è solamente la navigazione in internet soprattutto fuori casa perché ha la comodità di uno schermo grande e la facilità del trasporto, non tutti i Tablet però hanno l'ingresso di una scheda Sim per telefonare, hanno  la possibilità di scattare foto e vedere film, contro hanno poca capacità di memoria rispetto ad un computer e sono limitati nei programmi.
Quindi se sei al mare e vuoi navigare in Internet lo puoi fare con facilità, però se devi telefonare devi avere con te anche il telefono e questo a volte è scomodo.
Uno  Smartphone è un cellulare di nuova generazione ha tutte le funzioni di un tablet  più le funzioni della telefonia con  la comodità di gestione essendo molto più piccolo e meno ingombrante, hanno una buona capacità di connessione internet e a tutti i servizi connessi. 
Quindi, fatte queste considerazioni una risposta definitiva certa non ci può essere, ci sono dei pro e dei contro in ogni singolo apparecchio.
 Bisogna valutare attentamente le nostre abitudini quotidiane per evitare di acquistare un qualcosa che rischia di restare costantemente spenta. 
Se devo fare un ordine di acquisto dico che:
Al 1 posto compro un computer da tavolo, con questa macchina ho il massimo sia come prestazioni che come capacità di memoria, si può sostituire quasi tutto e aggiornare con facilità.
Al 2 posto acquisterei un computer portatile, perché è più facile da trasportare rispetto al fisso.
Al 3 posto acquisterei un buon smartphone con schermo grande
Al 4 posto considererei l'acquisto di un tablet.
Fai tu le dovute considerazioni secondo le tue esigenze.
Come sceglierlo 
Continuiamo ad esplorare il mondo degli smartphone e dei tablet, in precedenza abbiamo visto perché scegliere un computer, oppure uno smartphone o un tablet, di seguito vediamo che tipo di smartphone o tablet scegliere.
Diversi sono gli elementi che influiscono sulla decisione dell’acquisto di uno smartphone: Il design, i modelli che in quel momento vanno per la maggiore e il costo.
Anche se questi elementi sono importanti, sicuramente lo è ancora di più sapere quale tipo di Sistema Operativo è installato in quel determinato telefono che vuoi comprare, per questo motivo devi conoscere in linea di massima le differenze tra i tre OS più utilizzati. 
Il sistema operativo di uno smartphone  esattamente come nel computer è il programma  che gestisce tutte le funzioni del dispositivo, dalle applicazioni, alla gestione dei dati, è il programma che ci permette di dare ordini al dispositivo.
iOS è il sistema operativo della Apple, la mela morsicata fu la prima azienda che applicò ad un cellulare le funzioni di un computer, in seguito è nato Android ( il robottino verde) di Google, l'ultimo nato fu Windows Phone. 
In Italia secondo un una statistica il più diffuso è Android seguito da iOS e ultimo Windows.
Perché questa differenza? 
La diffusione dei dispositivi Android è determinata dalle numerose ditte che installano quel sistema operativo nei loro prodotti a differenza di iOS e Windows che usano i loro sistemi per i prodotti di cui sono proprietari a parte qualche piccola eccezione. 
Se hai problemi di budget Android ha dei prezzi molto contenuti che coprono tutte le fasce di costi a differenza di Apple che è al top per quanto riguarda le fasce medio alte, in questo caso anche il costo lievita. Se non hai problemi di spesa sicuramente meglio iOS. 
Se hai bisogno di un telefono che ti permetta di telefonare, di controllare le e-mail, messaggiare su WhatsApp in modo semplice e veloce, allora Windows Phone è l'ideale, sono disponibili vari modelli con prezzo di fascia bassa con l'interfaccia di Windows 10.
Un criterio che dobbiamo valutare quando decidiamo di comprare un Tablet, è quello che deve essere adatto alle nostre esigenze, se lo compro solo per vedere i film o per giocare è meglio che sia grande, se lo compro per altre funzioni come quella per poter telefonare è meglio che sia più piccolo.
Un'altro criterio da valutare è sapere quale tipo di processore c'è all'interno della macchina, perché la velocità di questi dispositivi dipende soprattutto questo.
Esistono due tipi di processori, la differenza notevole è nel prezzo. 
La scelta di quale dispositivo acquistare e con quale processore dipende dall'uso che dobbiamo fare dell'apparecchio, se usiamo il dispositivo soprattutto per i giochi è meglio che sia veloce e in questo caso scegliamo un processore potente come il quad core, se invece il nostro uso è standard e non abbiamo nessuna pretesa va bene anche il dual core l'importante che sia di marca buona  come Intel.
Un'altra considerazione da fare prima dell'acquisto  e forse la più importante sono le memorie.
Che sono: la memoria RAM e la memoria interna del Dispositivo.
La memoria RAM è la memoria che serve al dispositivo per funzionare, con il tempo l'evoluzione della memoria RAM è andata sempre più aumentando dai 512 MB oggi si arriva ai 16 GB, è chiaro che più potente è la memoria Ram più veloce è il Dispositivo 
La memoria del Dispositivo o memoria di archivio  è quella che ci interessa di più.
Quando andiamo ad acquistare un Dispositivo che sia un Tablet o uno Smartphone leggiamo sempre l'etichetta del prodotto per capire di quanta memoria disponiamo stando attenti a quanta memoria ha il dispositivo in totale, quanta memoria serve al dispositivo per i programmi installati e quanta memoria rimane per le nostre esigenze.
Faccio un esempio:
Acquisto un Dispositivo con 4GB di memoria e poi scopro che 3GB sono occupati sia da sistema Operativo che dagli altri programmi che servono per farlo funzionare quindi  mi rimane sono 1GB di memoria per installare i programmi che preferisco. 
E' vero che quasi tutti i dispositivi possono montare al loro interno delle memorie esterne chiamate memorie SD o micro SD ma è anche vero che in questa memoria posso mettere musica, foto, e cose di questo genere, ma Applicazioni tipo WatsApp o Facebook devono per forza andare sulla memoria di archivio interna, non possono andare su una memoria esterna perlomeno sino ad oggi.
Quindi quando scegliamo un Tablet o lo Smartphone stiamo molto attenti a quanta memoria interna rimane per le nostre applicazioni perché quando la memoria è piena il Dispositivo funziona male o non funziona per niente l'ideale sarebbe di avere 4GB di memoria interna disponibile anche se poi anche 2GB vanno bene, ma non una capacità inferiore.
Questa memoria di solito è scritta nel cartellino del prodotto quando acquistiamo.
Come faccio a vedere quanta memoria ha il mio dispositivo?
La visualizzazione della memoria cambia da marca a marca e con  la stessa marca cambia da modello a modello però in linea di massima si trova seguendo questo percorso, Applicazioni Impostazioni (che generalmente ha l'icona di un ingranaggio) quindi vado sell'ingranaggio e vedo le caratteristiche del Sistema del telefono,  tra le varie voci c'è Memoria.
Se apro Memoria, vedo come è ripartito il volume della Memoria  e quanta ne sto utilizzando. 
Tutto quello che è stato detto sino ad adesso sono cose che riguardano al  momento dell'acquisto  sia Il Tablet che lo Smartphone.
Per quanto riguarda il Tablet c'è da aggiungere un'altra cosa:
Per poter navigare in Internet con il Tablet necessariamente ci dobbiamo appoggiare ad una rete Wireless come per esempio la rete di casa che tramite Modem riceve il segnale Internet dal Gestore telefonico al quale pago la Connessione altrimenti, il Tablet deve avere l'alloggiamento per una scheda SIM e fare un contratto chiamato 4G con un Gestore di telefonia che mi fornisca il senale Internet (come i telefonini per intenderci), il fatto è che non tutti i Tablet sono predisposti per la SIM e anche questo aspetto è da valutare al momento dell'acquisto perché se non ha questa possibilità quel Tablet lontano da una rete Wireless non potrà navigare in Internet.
Altra cosa importante per i Tablet è che se vogliamo telefonare al pari del telefonino, oltre ad avere l'alloggiamento per una scheda SIM deve avere la funzionalità del telefono altrimenti anche se abbiamo la funzionalità di connessione 4G e mettiamo la SIM non potremo mai telefonare se non c'è la funzione telefono.
Concludendo questo discorso possiamo dire che:
Al momento dell'acquisto le cose che ci interessano ovviamente oltre il prezzo sono tutte le caratteristiche che abbiamo detto, sconsiglio di acquistare un dispositivo che costi tanto perché anche questo tra un anno è già superato e lo pago molto di meno, il mercato offre tanti prodotti validi che non costano eccessivamente.
Consiglio prima di fare un acquisto di fare una piccola ricerca in internet per verificare il rapporto qualità prezzo e vedere le varie caratteristiche.
Per questa lezione è tutto
Gianuario ti saluta
Ciao.


Sotto i link di collegamento alle lezioni sullo stesso orgomento
Le memorie dei dispositivi
La tastiera del telefonino
Account Google e App Foto

Gestione dei contatti - 1 parte
Gestione dei contatti - 2 parte
Chiamate e blocco schermo
Come connettere uno smartphone al PC