Creare salvare rinominare un file-Associazione la Settima

Creare salvare rinominare un file

        002

Creare, salvare, rinominare un file
 

Nella scorsa lezione abbiamo visto come si crea un file di scrittura quando abbiamo scritto una lettera all'Amministratore di un condominio, (cliccare sul link per leggere la lezione Salvare un file ).
Il File lo abbiamo salvato nella cartella Documenti con il nome Citofono.

Oggi vediamo come si rinomina un File.

Rinominare un File significa cambiarle nome lasciando intatto il contenuto.

Per la parola File in Italiano non esiste una traduzione specifica, la possiamo tradurre in "fogli," sentiremo sempre parlare di File e cartelle, sono le parole più usate (cliccare sul link per leggere la lezione Cosa sono i file - Creare una cartella ).

Ogni File lo possiamo riconoscere dall' icona che lo rappresenta e dal nome.

L'icona rappresenta il programma con qui apriamo quel File, il nome è quello che le  diamo noi per riconoscerlo tra tanti simili.

Sotto vediamo due File di scrittura, l'icona mi informa che questi due file li posso aprire con il programma Word, se non fosse per il nome diverso non saprei cosa contengono, non li potrei riconoscere.
00137
Lo stesso discorso vale per i file audio MP3, hanno la stessa Icona perché sono dello stesso genere ma cambia il nome del file..

00138
Posso continuare con altri esempi, la cosa che ci interessa sapere è che l'icona rappresenta il programma il titolo è una cosa personale che possiamo cambiare quando vogliamo.
Per chiarire meglio questo concetto vediamo di fare un piccolo esercizio di scrittura:

Apriamo il programma di scrittura, in questo caso apro Word Office 2007.

Sono appassionato di cucina, voglio fare una raccolta di ricette da poter conservare e magari spedirle tramite la posta elettronica ad un amico.

Mi ricordo una vecchia ricetta e la voglio scrivere, la voglio salvare nel Computer in modo che faccia parte della mia collezione.

Voglio scrivere una ricetta tipica sarda, ed è questa:

Ricetta fainé alla sarda:

Ingredienti:

250 gr. di farina di ceci

700 ml. di acqua

1/2 bicchiere di olio

sale e pepe.

Quando scrivo qualsiasi cosa con un programma di scrittura nella parte superiore del foglio c'è una zona chiamata "Barra del titolo" in questo caso il titolo di questo File il computer l'ha chiamato Documento 1 perché nonostante abbia terminato di scriverla ancora è nella memoria RAM e non ho dato nessuna istruzione al computer, ancora non ho detto dove lo voglio salvare e con quale nome.
00139
Abbiamo visto la settimana scorsa come salvare un file di scrittura, ripassiamo brevemente la procedura:

Dopo aver scritto la ricetta, cerchiamo il pulsante salva che di solito è sempre figurato con un'icona a forma di Floppy Disk

00140

Clicchiamo il pulsante salva una volta con il tasto Sinistro, ci compare un'altra finestra.
00141
Cosa significa questa finestra:

Significa che il computer riconosce il tipo di file che stiamo salvando, che è un file di scrittura, ti suggerisce di salvarlo nella cartella Documenti come scritto freccia in alto.

Nome file freccia al centro:

Il Nome del File è il nome che ci facilita la ricerca di un determinato File tra tanti uguali dello stesso genere, come Nome del file Word ci propone sempre le prime parole di ciò che abbiamo scritto:

in questo caso erano le parole:

Ricetta fainé alla sarda:

Il nome che mi propone lo vediamo scritto in blu, è scritto in blu perché è un nome provvisorio ed è in modalità rinomina, significa che se non ci va bene lo possiamo cambiare.

Decidiamo di lasciare per il momento questo nome. Questa finestra ci inforna che il file viene salvato come documento Word che non è altro che il nome del programma di scrittura.
Se ci vanno bene tutti questi dati non ci rimane che premere il pulsante Salva, dato che è un pulsante necessita di un solo click con il tasto sinistro.

Da questo momento il nostro file è salvato nella memoria permanente del disco C. nella cartella Documenti.

Verifichiamo se tutto corrisponde al vero:

Apriamo la cartella Documenti e vediamo che nella cartella Documenti tra le altre cose c'è la nostra ricetta messa in ordine alfabetico rappresentata oltre che dal nome anche dalla piccola icona che ci informa che il file è stato scritto con il programma Word ed è con questo programma che lo aprirà.

Da questo momento abbiamo creato il nostro primo File, in questo caso è un File di scrittura.

Questo File lo abbiamo salvato nella cartella Documenti con un nome specifico:

Ricetta fainé alla sarda.
00142
Decidiamo di aprire il nostro File:

Andiamo sulla cartella Documenti , la apriamo con due cliccate tasto sinistro e cerchiamo il nostro File, lo apriamo sempre con doppio click.

La pagina che si apre è la finestra del programma di scrittura Word, quasi uguale a quella vista in precedenza, quasi uguale, ma, con una differenza, la ricetta come vediamo è rimasta invariata, ma, è cambiato una cosa importante, il titolo del documento non si chiama più Documento 1 ma viene chiamato con il nome con cui lo abbiamo salvato,

Ricetta fainé alla Sarda.

Chiudo il programma di scrittura.
00143

Riflettendo mi rendo conto che il nome che ho dato non è esatto, voglio specificare che questa fainè è un piatto Sassarese, quindi voglio cambiare il nome, in gergo si dice rinominare:

La voglio rinominare.

Anche in questo caso ci sono vari modi per fare questa operazione, il più usato è questo:

Apro la cartella documenti:

Clicco con il tasto destro del mouse sul file, sappiamo che il tasto destro del mouse ha una sola funzione, quella di far apparire il menu di scelta rapida, scorrendo tra le voci mi accorgo che c'è ne una con scritto Rinomina, è la voce che dobbiamo selezionare:

Click su "rinomina" con il tasto sinistro.

00144
Questo è un modo.

Possiamo fare anche cosi :

Apriamo la cartella documenti , selezioniamo con un click del tasto sinistro il file da rinominare, subito dopo clicchiamo ancora una volta con il tasto sinistro e il file si troverà in modalità rinomina, infatti la scritta risulta su sfondo blu bordata di nero, indipendentemente dove si trova il puntatore del mouse scriviamo direttamente il nome nuovo che vogliamo dare al file:

00145

Una volta scritto facciamo un click con il tasto sinistro del mouse in una zona vuota della finestra, in questo modo confermiamo l'avvenuta rinomina del file.
D'ora in poi si chiamerà "
Ricetta fainé alla sassarese":

00146
 

Chiudiamo tutto e apriamo ancora la nostra ricetta:

La barra del titolo ha cambiato ancora una volta il nome del File, abbiamo un nome nuovo:

Ricetta fainé alla sassarese:

Indipendentemente da quale sistema abbiamo usato per rinominare un file , mi interessava farvi vedere che lo possiamo rinominare tutte le volte che vogliamo.

A questo punto, abbiamo creato un file, le abbiamo dato un nome è archiviato nella Cartella Documenti.

Questo file lo possiamo modificare quante volte vogliamo, e tutte le volte prima di chiudere il file dobbiamo fare in modo che le modifiche siano salvate, in questo caso non ci comparirà la finestra che ci chiede come vogliamo salvare il file perché questo file esiste già nella cartella Documenti con l'ultimo nome che le abbiamo dato, si salvano solo le ultime modifiche.

L'ultima cosa:

Attenzione, quando un file è ridotto ad icona oppure lo vediamo nel monitor, non lo possiamo rinominare, ne spostarlo.

Per fare queste operazioni il file deve essere chiuso.

Per quanto riguarda questa lezione è tutto

Gianuario ti saluta

Ciao